Pellegrinaggio di chiusura del Giubileo BNL

Pellegrinaggio di chiusura del Giubileo BNL
In prossimità della chiusura del Giubileo straordinario della Misericordia, i gruppi dei Centri di Ascolto del Vangelo in BNL hanno organizzato il 12 novembre 2016 un “pellegrinaggio della Misericordia” nella Cattedrale della città di Segni per trascorrere insieme, come veri fratelli, una giornata di preghiera e di gioia.Segni, come noto, sorge sulle propaggini nord-orientali dei Monti Lepini in posizione panoramica sulla valle Latina e fu sede di una delle più antiche Diocesi del Lazio meridionale nonché residenza di alcuni pontefici nel Medioevo ed oggi vanta un importante patrimonio storico, artistico ed archeologico. Con il Giubileo nella Cattedrale S. Maria Assunta di Segni si completa il “cammino giubilare” avviato dai gruppi nello scorso mese di maggio a Roma nella Basilica di S. Pietro ed anche in questa circostanza padre Pasquale, del Movimento dei Focolari, è stato punto di riferimento e guida spirituale per tutti i partecipanti.
Dopo aver attraversato la Porta Santa dell’antica Cattedrale e trascorso anche alcuni momenti di preghiera individuale, i gruppi hanno visitato il Museo Storico dove una guida ha illustrato accuratamente quanto era contenuto nelle interessanti sale museali. Accompagnati sempre dalla guida i gruppi si sono ritrovati, dopo un breve percorso panoramico, nel complesso dell’acropoli romanica (castrum), dove sorgeva il tempio dedicato a Giunone Moneta su cui fu costruita successivamente la chiesa medievale dedicata a San Pietro. In questa antica chiesa padre Pasquale ha celebrato la S. Messa, al termine della quale i gruppi si sono recati in una bella sala del Seminario per il pranzo di beneficenza organizzato dal “Comitato San Pietro”. A nome dei gruppi dei Centri di Ascolto e mio personale, esprimo un sentito ringraziamento ai partecipanti, a  tutta la “Comunità Segnina” per la grande gioia e l’alto senso di ospitalità con cui ci hanno accolto. In particolare, ringrazio la sig.ra Maria Assunta Boccardelli, Sindaco di Segni, il parroco della Cattedrale don Franco, il responsabile del Seminario don Cesare, il Presidente e tutti gli amici del Comitato San Pietro. Un grazie di cuore infine a padre Pasquale ed alla sig.ra Franca della collaborazione offerta per realizzare il “pellegrinaggio della Misericordia” dei gruppi a Segni.

 

“Benedici il Signore, anima mia,

quanto è in me benedica il suo santo nome.

Benedici il Signore, anima mia,

non dimenticare tutti i suoi benefici.

Egli perdona tutte le tue colpe,

guarisce tutte le tue infermità,

salva dalla fossa la tua vita,

ti circonda di bontà e misericordia…” (Salmo 103)

 

“Chiunque entrerà nella porta della Misericordia, potrà sperimentare l’amore di Dio che consola, che perdona e dona speranza.” (Papa Francesco - Misericordiae Vultus)


Torna alla lista