Chi siamo

Presidente

Paolo Baldani

Avevo compiuto da poco vent’anni quando a ottobre 1974 entrai in BNL al Servizio Estero. Studiavo Scienze Politiche a Roma dove mi laureai con una tesi in Diritto del lavoro: ne derivò una forte esperienza come Dirigente sindacale sia aziendale che territoriale, peraltro parallela ad un impegno capace di condurmi in banca ad una carriera ricca di soddisfazione: come quadro direttivo di 4 livello da ultimo ero responsabile della Unità di assistenza commerciale dell’Apac Strumenti Finanziari. La mia passione - non si può certo dire nascosta - è però il teatro: sono responsabile della compagnia Gruppo Teatrale per Fare, nata nell’83 a Roma all'interno di BNL. In 30 anni essa ha rappresentato spettacoli di vari autori editi, tra cui Woody Allen, Aldo de Benedetti, Oscar Wilde e due testi inediti di colleghi ora in pensione Nicola del Vecchio e Mario Puca: un’esperienza che ha coinvolto, a vario titolo, oltre 200 persone, per lo più colleghi, loro amici e familiari. Negli ultimi anni la compagnia - che fa dell'amore per il teatro, della serietà e dell'impegno profuso nelle prove e nello spirito di squadra le proprie "bandiere" - si è dedicata soprattutto a rappresentare musical - Aggiungi un posto a tavola e Rugantino - eseguiti con canzoni cantate rigidamente “dal vivo”, nei quali ho svolto sia il ruolo di regista che di attore. A dicembre scorso - da presidente del CCRS nell’ambito delle manifestazioni BNL di raccolta fondi per Telethon - ho curato la regia de Il marchese del grillo rappresentato dai soci di Roma.

Vice Presidente

Mauro Mattia

Sono nato a Roma il 10 Maggio 1961 ed entrato in BNL nel 1990, dopo la laurea in Giurisprudenza ed altri ruoli in Istituti bancari internazionali.  Ho praticato ed insegnato molto giovane arti marziali ed è allo sport, in particolar modo all’aria aperta, che dedico gran parte del mio tempo libero. Vela, pugilato, yoga, pilates, calcio: queste sono le mie attività del momento. Amo molto la musica, colonna sonora di ogni istante di vita. Nel 2015 ho “esordito” con grande soddisfazione nella compagnia teatrale del CCRS, con un piccolo ma per me significativo ruolo ne “Il marchese del grillo”. Questa esperienza è stata determinante per comprendere a fondo lo spirito di solidarietà che si può creare in una squadra, anche quando si parli di teatro amatoriale e non solo di competizioni sportive. Come Vice-Presidente del CCRS, il proposito che mi propongo in coesione con il Direttivo è quello di mettere esperienza, competenze ed energia a disposizione dei Soci e della loro voglia di svago, divertimento ed intrattenimento.

Segretario Organizzativo

Massimo Bruni

Il gioco del calcio ha segnato la mia vita, dall’adolescenza ad oggi che ho 50 anni. E’ una passione che nell’86 mi ha “accompagnato” in BNL, assunto ai livelli base della carriera e ben presto inserito - essendo stato giocatore professionista per cinque stagioni - nella squadra destinata a competere con quelle di altri importanti istituti bancari. Anche nel lavoro avevo attività legate al football: persino all’ufficio titoli seguivo le pratiche dei fortunati clienti che vincevano al totocalcio. Ora nel mio nuovo incarico di Segretario Organizzativo del CCRS seguo particolarmente coloro che nel tempo libero amano praticare sport; cerco di stimolarli con idee e iniziative, immagino con loro eventi, tornei, corsi: per costruire una cultura sportiva che coinvolga anche i figli. E’ il mio “pallino”: abbinare la mia vita di sportivo al gusto di trasmettere ai giovani la sana passione per lo sport. Lo faccio pure con i miei figli piccoli - la principessa Francesca e il promettente Valerio - e con il grande Dimitri, coetaneo dei dilettanti della Castelnuovese , la squadra che con il sostegno di mia moglie Barbara seguo, allenandola nel mio tempo libero. Per il resto: amo il mare, quando posso ascolto musica, sono una buona forchetta ed ho un motto: cercare sempre di fare bene, altrimenti non fare.

  Economo

Luciano Annibali

Dopo diverse esperienze lavorative, erano anni in cui trovare un impiego non era così complicato come oggi,  sono entrato in banca nel 1980 iniziando la mia carriera nei Servizi Esecutivi della Filiale di Roma per passare dopo un paio di anni all’Ufficio Titoli dove ho ricoperto vari ruoli fino ad avere, con la qualifica di quadro direttivo di 3 livello, la responsabilità dell’UP Contabilità. Dal 2013, quando l’attività dell’Apac Strumenti Finanziari (questo nel frattempo era diventato il nome del mio ufficio) è stata polarizzata a Milano, sono entrato a far  parte dell’APAC Contabilità come Referente dei controlli contabili. Sulla scorta di queste competenze professionali ho assunto nel Comitato Direttivo la qualifica di Economo.

Però non sono solo un “arido” contabile ho anche altri interessi! Mi piace andare in montagna sia d’estate che d’inverno quando con le ciaspole ai piedi si possono fare belle escursioni sulla neve fresca e mi piace viaggiare in paesi dove sia la natura la vera protagonista; inoltre ho una grande passione per il teatro che da qualche anno condivido con dei simpatici colleghi insieme ai quali abbiamo rappresentato diversi spettacoli alcuni dei quali sono stati prodotti dal nostro circolo, cito per tutti “Spirito Allegro” e “Il Marchese del Grillo”.



Consigliere Direttore Artistico

Alessia Notomio

Mi chiamo Alessia Notomio, ho 44 anni, sono in Bnl dal 1998, inserita sin dall'inizio nella Rete con ruoli front office. Ho sempre avuto una grande predisposizione per il rapporto con il pubblico e in particolare per il lavoro di consulenza. Mamma di tre bambini, riesco anche se con un po' di fatica a conciliare il mio impegno familiare con quello lavorativo, trovando persino piccoli spazi per una delle mie passioni: il teatro (ho studiato per diversi anni recitazione). Una passione che mi ha portato, soprattutto in questi ultimi anni, ad essere presente e attiva nel Circolo in varie occasioni di solidarietà o di impegno sociale, dalla serata sul Femminicidio alle premiazioni di tornei sociali, sino alle rappresentazioni per Telethon o per altre iniziative benefiche. Sono sempre disponibile quando si tratta di organizzare eventi (spesso ho curato per le agenzie dove ho prestato servizio gli incontri di “Edu...care” o le maratone Telethon), ma amo anche la vita all'aria aperta e lo sport. Metto in gioco le caratteristiche e la determinazione necessarie per poter portare avanti, con il ruolo di Direttore Artistico, i tanti progetti del CCRS, da realizzare o da lanciare,  per un Circolo moderno, efficiente e soprattutto solidale, cercando di soddisfare le aspettative di tutti i Soci.






Consigliere Rappresentante Pensionati


Simonetta Cancellieri

Appena diplomata dopo una breve esperienza lavorativa presso una compagnia di assicurazione prima e di navigazione poi sono entrata nel mondo della BNL dove ho “vissuto” 35 anni importanti  e fruttuosi specie a livello umano. Nel 2009 andando in esodo assieme a mio marito anche lui coll ega, pensavo con rammarico che avrei visto limitare i miei rapporti solo ai molti colleghi/colleghe con i quali mantenevo legami di amicizia da anni. Ora ho colto al volo questa opportunità di ritrovare molti “ex” ma anche di conoscere le nuove leve. Il compito che mi aspetta mi spaventa un po’ avendo finora vissuto il Circolo solo come spettatrice, ma so che mi darà la possibilità, grazie all’aiuto sia degli ex che già in questi giorni post votazione mi hanno dato testimonianza di partecipazione ed interesse, sia dei giovani di cui conosco energie ed idee avendo un figlio già grande, che sarò ben supportata. Conto quindi su tutti voi per riuscire a mantenere lo standard elevato del nostro circolo e confido che insieme faremo buone cose. 



Nel Consiglio Direttivo inoltre, in rappresentanza della Banca, ricoprono la carica di consigliere non eletto ma nominato dall'azienda i signori Emilia Cozzi, Valentino Spinaci e Orlando Vari, rintracciabili attraverso il centralino della Banca

mail
Accedi alla Webmail Aruba