Scenari dell'antica Roma  Dal centro del potere alla decadenza dell’impero

Scenari dell'antica Roma Dal centro del potere alla decadenza dell’impero



Le capanne del villaggio arcaico del Palatino fanno da prologo a una lunga passeggiata nella storia di Roma antica, suddivisa in tre percorsi differenti, tra il Palatino, le case romane del Celio e il Foro Boario.
Lungo il filo del tempo e attraverso il filtro delle testimonianze archeologiche, passeremo dalla Roma dei re a quella repubblicana e imperiale, fino alle prime avvisaglie dell'èra cristiana.
Le riflessioni storico-artistiche saranno supportate da letture di brani tratti da testi letterari, poetici, diaristici.

Modalità di partecipazione

Il Direttivo CCRS ha deciso di offrire a tutti i soci interessati una delle tre visite guidate che fanno parte di questo mini-ciclo.
I soci possono quindi usufruire gratuitamente di una sola visita a loro scelta.
Il numero massimo di partecipazioni gratuite per ciascuna visita è fissato a 30.
Chi volesse partecipare ad altre visite oltre quella gratuita dovrà corrispondere la somma di € 8,00 oltre al prezzo dei biglietti di ingresso ove previsti.
Per ogni visita è fissata una data limite di prenotazione. Oltre quella data gli ulteriori posti eventualmente disponibili, fino ad un massimo di 30, possono essere liberamente e gratuitamente assegnati a chi ne faccia richiesta.


Domenica 20 maggio ore 16.30
Il colle dell’Imperium


Passeggiata sul Palatino e tra gli Horti Farnesiani
Il Palatino è un luogo incantevole, una combinazione magica di rovine, alberi e aiuole fiorite. La visita esplora dapprima i resti grandiosi delle Domus imperiali, residenza degli imperatori e centro politico dello Stato romano, per approdare infine nello scenario degli Horti rinascimentali dei Farnese, costruiti tra i resti antichi e finalmente riaperti al pubblico grazie ai recentissimi restauri. Il percorso si conclude nelle voliere, affacciate sul Foro romano, nei due ninfei monumentali e nel criptoportico. Qui una installazione multimediale offre una suggestiva ricostruzione degli Horti. Appuntamento: Via di San Gregorio,30 (biglietteria Palatino)
Quota di partecipazione:
- Biglietto di ingresso: adulti € 12,00 - tra i 18 e i 25 anni € 7,50 - minori di 18 anni gratuito
- Visita guidata (auricolari inclusi): soci CCRS gratuito fino ad un max di 30 - soci oltre i 30 € 8,00 - ospiti non soci € 10,00
Prenotazione obbligatoria entro il 17 maggio: tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it, specificando:
– nome, numero ed età dei partecipanti; un recapito telefonico
– allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla somma totale da effettuare sul seguente conto corrente:
IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nella causale: “Palatino”
Nota: il gruppo può essere formato da un massimo di 30 partecipanti


Sabato 9 giugno ore 10.30
Tesori del sottosuolo


Le Case romane dei Santi Giovanni e Paolo al Celio
L'accesso a questa importante area di scavo avviene attraverso il suggestivo Clivo di Scauro, che corre lungo il fianco della basilica dedicata ai due martiri. Gli ambienti appartengono a una domus del III secolo, nei quali si conservano estesi resti di affreschi. I soggetti dei dipinti, ben conservati, rendono una preziosa testimonianza del passaggio cruciale dal mondo antico alla nuova era paleocristiana.
Appuntamento: Clivio di Scauro (ingresso sito archeologico)
Quota di partecipazione:
- Biglietto di ingresso: € 7,00 (diritti di prenotazione inclusi e per gruppi superiori alle 10 unità)
- Visita guidata (auricolari inclusi): soci CCRS gratuito fino ad un max di 30 - soci oltre i 30 € 8,00 - ospiti non soci € 10,00
Prenotazione obbligatoria entro il 6 giugno: tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it, specificando:
– nome, numero ed età dei partecipanti; un recapito telefonico
– allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla somma totale da effettuare sul seguente conto corrente:
IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nella causale: “Case Romane del Celio”
Nota: il gruppo può essere formato da un massimo di 30 partecipanti

Sabato 7 luglio ore 21.00
Frammenti di rovine


Passeggiata verso il Foro Boario
L'insula dell'Ara Coeli, all'ombra del Vittoriano, è uno di quei frammenti preziosi di antichità sopravvissuti alle stagioni della storia.
Ce ne sono molti lungo l'itinerario scelto per questa passeggiata, mischiati, sovrapposti, incastonati tra chiese medioevali, tracce di Rinascimento, demolizioni del Novecento.
Un puzzle meraviglioso che offre scenari da cartolina, tra il teatro di Marcello, le colonne del Tempio di Apollo, il severo Arco di Giano, i tempietti del Foro Boario.
Appuntamento: Piazza Venezia, davanti all'ingresso del Museo del Risorgimento (a destra dell'Altare della Patria)
Quota di partecipazione:
- Visita guidata (auricolari inclusi): soci CCRS gratuito fino ad un max di 30 - soci oltre i 30 € 8,00 - ospiti non soci € 10,00
Prenotazione obbligatoria entro il 4 luglio: tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it,
per i soci CCRS
- specificando nome, numero ed età dei partecipanti; un recapito telefonico
- citando nell'oggetto: “Le stagioni di Roma”
per i NON soci
– nome, numero ed età dei partecipanti; un recapito telefonico
– allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla somma totale da effettuare sul seguente conto corrente:
IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nella causale: “Le stagioni di Roma”
Nota: il gruppo può essere formato da un massimo di 30 partecipanti