Appuntamenti Culturali di Ottobre

Appuntamenti Culturali di Ottobre



 I viaggi di Prospettiva Arte

Disponibilità esaurita

4-6 ottobre 2019

Epifanie di luce.

L'oro di Ravenna

itinerario culturale di 3 giorni in treno


Dici mosaico e pensi a Ravenna.

Capitale dell'impero d'Occidente all'inizio del V secolo, sede della corte di Teodorico, sede, infine, dell'amministrazione bizantina in Italia, Ravenna testimonia il periodo aureo della sua storia attraverso alcuni strepitosi monumenti, che appaiono quasi straniati rispetto al resto del tessuto edilizio. Tanto più sorprendenti, dunque, per la loro eccezionalità.

Disadorni all'esterno, battisteri e chiese risplendono all'interno di una sostanza luminosa che trasforma l'architettura in apparizione.

Per l'alta concentrazione e la qualità delle opere, Ravenna è un osservatorio ideale per seguire l'evoluzione formale del mosaico dall'età tardoantica, ancora nel solco del realismo classico, all'affermarsi del più puro stile bizantino.

Tutte le informazioni le trovate qui


Sabato 12 ottobre ore 11.15

 Mostra "Impressionisti segreti", spazio "Generali Valore Cultura" a Palazzo Bonaparte


Una cinquantina di dipinti impressionisti provenienti da collezioni private e quasi mai concessi in prestito saranno esposti nel nuovo polo delle arti e della cultura di Palazzo Bonaparte.
Il Palazzo è quello d'angolo tra Via del Corso e Piazza Venezia, inconfondibile grazie al balcone chiuso da una verandina verde. Da dietro le feritoie della veranda Letizia Bonaparte, madre di Napoleone, negli ultimi anni della sua vita scrutava non vista il via vai dei passanti.
Con il suo patrimonio di affreschi e decorazioni, il palazzo è stato restaurato e oggi, finalmente, può essere fruito nella nuova funzione di spazio per la cultura.
In mostra ci saranno Monet, Renoir, Cézanne, Pissarro, Sisley, Berthe Morisot, Gauguin, Signac

Appuntamento: Via del Corso, 295 B

Quota di partecipazione:
- Biglietto di ingresso (inclusi diritti di prenotazione e auricolari interni): € 15,50
- Visita guidata: soci CCRS € 6,00 - ragazzi dai 6 ai 14 anni € 4,00 - ospiti: 8,00

Prenotazione obbligatoria e impegnativa entro e non oltre il 26 settembre tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it,
- comunicando il nominativo e l'età di ogni partecipante; un recapito telefonico
- allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla quota di partecipazione (biglietto di ingresso + visita guidata) da effettuarsi sul seguente conto corrente: IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nell'oggetto: “Mostra Impressionisti”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota corrisposta non potrà essere restituita. E’ però possibile farsi sostituire.


Domenica 13 ottobre ore 10.30

 I gioielli invisibili. Santa Maria Antiqua al Foro Romano


Trent’anni di chiusura per restauri. Qualche permesso di visita concesso in casi rarissimi. Da qualche anno finalmente Santa Maria Antiqua è riaperta al pubblico, regalandoci la magnifica occasione di scoprire una gemma tra le più preziose del patrimonio artistico altomedioevale.
Quasi invisibile all’esterno, nessuna cupola o campanile ne segnala la presenza, sorge dal VI secolo alle pendici del Palatino. Per la sua costruzione si sfruttarono le strutture di un vestibolo del palazzo imperiale di Domiziano. Abbandonata per i danni del terremoto dell’847, fu riscoperta solo nel 1900.
Le estese pitture che conserva sono l’unica testimonianza sopravvissuta dell’evoluzione dell’arte nei primi secoli del Medio Evo. La parete a destra dell'abside, nota come parete palinsesto, è particolarmente importante, presentando ben sette strati sovrapposti di affreschi.
La visita prenderà in considerazione anche il Foro focalizzando l’attenzione sulle trasformazioni avvenute con la fine dell’Impero, nei primi secoli dell’era cristiana.

Appuntamento: Via Sacra (Arco di Tito)

Quota di partecipazione:
- Biglietto di ingresso (diritti di prenotazione inclusi): € 18,00
- Visita guidata (auricolari inclusi): soci CCRS € 8,00 - ragazzi dai 6 ai 14 anni € 6,00 - ospiti € 10,00

Prenotazione obbligatoria e impegnativa tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it
- comunicando il nominativo e l'età di ogni partecipante; un recapito telefonico
- allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla quota di partecipazione (biglietto di ingresso + visita guidata) da effettuarsi sul seguente conto corrente: IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nell'oggetto: "Santa Maria Antiqua”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota corrisposta non potrà essere restituita. E’ però possibile farsi sostituire.


Domenica 20 ottobre ore 10.30

 Mostra "L'arte ritrovata".


L'impegno dell'Arma dei Carabinieri per il recupero e la salvaguardia del nostro patrimonio culturale

Per celebrare i cinquant'anni della creazione del "Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale", vengono esposte al Palazzo dei Conservatori alcune testimonianze archeologiche e artistiche che sono state oggetto di furti e che, ad opera dei Carabinieri, sono state recuperate a seguito di sequestri a grandi ricettatori e collezionisti e restituite quindi alla comunità.
Tra le altre San Giovanni Battista del Guercino, la Sacra Famiglia di Ludovico Carracci e l’Adorazione dei Magi di Benvenuto Tisi, detto il Garofalo.
E ancora: la preziosa scultura di Artemide marciante di età augustea, scavata clandestinamente nei pressi di Caserta, alcuni affreschi strappati da una sconosciuta villa pompeiana, alcuni vasi e bronzi provenienti sempre da scavi clandestini in Puglia, Sicilia e Alto Lazio

Appuntamento: Piazza del Campidoglio (ai piedi della statua di Marco Aurelio)

Quota di partecipazione:
- biglietto di ingresso: : intero € 14,00 (per i residenti a Roma) - ridotto € 12,00 per docenti in servizio delle scuole statali, possessori di carta Metrebus e Atac, gratuito per i possessori della Mic Card e bambini di età inferiore ai 6 anni di età
- visita guidata (auricolari inclusi): soci CCRS € 8,00 - ragazzi dai 6 ai 14 anni € 6,00 - ospiti € 10,00

Prenotazione obbligatoria e impegnativa tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it
- comunicando il nominativo e l'età di ogni partecipante; un recapito telefonico
- allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla quota di partecipazione (biglietto di ingresso + visita guidata) da effettuarsi sul seguente conto corrente: IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nell'oggetto: "Mostra: L'arte ritrovata”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota corrisposta non potrà essere restituita. E’ però possibile farsi sostituire.


Venerdi 25 ottobre ore 18.30

 Passeggiata: Il Rinascimento a Roma. Facciate e cortili decorati tra i rioni Ponte e Parione


I primi anni del '500 furono teatro di grande rinascita edilizia, in cui nobili e autorità romane erano in competizione per l'abbellimento delle proprie dimore.
Al posto delle case medioevali sorgevano dunque splendidi palazzi con facciate affrescate da meravigliose opere d'arte. Furono chiamati per la realizzazione i più grandi artisti come Polidoro da Caravaggio, Perin del Vaga e Raffaello.
Ancora oggi visibili, sono testimonianza dello splendore di quell'epoca interrotta nel 1527 con il Sacco di Roma.
Passeggiando tra le strade e i vicoli, si possono ammirare lo sfarzo e il susseguirsi di eventi storici e mitologici che gli affreschi ci raccontano.

Appuntamento: Piazza Zanardelli ((davanti il ristorante Il Passetto)

Quota di partecipazione:
- Visita guidata (auricolari inclusi): soci CCRS € 8,00 - ragazzi dai 6 ai 14 anni € 6,00 - ospiti € 10,00

Prenotazione obbligatoria ed impegnativa tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it,
- comunicando il nominativo e l'età di ogni partecipante; un recapito telefonico
- specificando nell’oggetto: “Passeggiata: Il Rinascimento a Roma”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota dovrà essere comunque corrisposta. E’ però possibile farsi sostituire.


Domenica 27 ottobre ore 10.15

 Il Ghetto di Roma, la Sinagoga e il Museo Ebraico


La prima parte del percorso, a cura del nostro storico dell'arte, si svolge fra il Portico di Ottavia e Lungotevere de' Cenci e ricostruisce la storia dello scomparso Ghetto romano e delle trasformazioni subite dall'area dopo la sua demolizione.
La visita si sposta quindi all'interno della Sinagoga e dell'annesso Museo. Qui, un esperto della comunità ebraica illustra i caratteri formali e funzionali del Tempio Maggiore e i documenti e gli oggetti, argenti, tessuti preziosi, pergamene miniate, marmi della pregevole raccolta museale.

Appuntamento: Piazza delle Cinque Scole (davanti alla fontana)

Quota di partecipazione:
- biglietto di ingresso (diritti di prenotazione inclusi): € 16,00
- Visita guidata (auricolari inclusi): soci CCRS € 8,00 - ragazzi dai 6 ai 14 anni € 6,00 - ospiti € 10,00

Prenotazione obbligatoria ed impegnativa entro il 19 ottobre tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it
- comunicando il nominativo e l'età di ogni partecipante; un recapito telefonico
- allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla quota di partecipazione (biglietto di ingresso + visita guidata) da effettuarsi sul seguente conto corrente: IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nell'oggetto: "Ghetto di Roma”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota corrisposta non potrà essere restituita. E’ però possibile farsi sostituire.


 Anticipazioni di Novembre

Venerdì 8 novembre ore 18.15

 Mostra "Frida Kahlo. Il caos dentro"


La mostra sensoriale offre al visitatore la possibilità di immergersi nel mondo dell'artista messicana, delle sue opere, del rapporto con il suo corpo, dei suoi amori e della sua vita politica attraverso fotografie, lettere, pagine di diario, abiti e gioielli.
Ritroveremo i luoghi della sua vita: principalmente la Casa Azul a Città del Messico, oggi sede del museo a lei dedicato, dove visse prima da bambina e poi con l’amatissimo marito Diego Rivera, autore dei celeberrimi murales del Palacio Nacional di Città del Messico.

Appuntamento: Via Tirso, 16 (Set Spazio Eventi)

Quota di partecipazione:
- Biglietto di ingresso: € 8,00 per un gruppo non inferiore alle 15 persone oppure € 12,00 per un gruppo inferiore alle 15 persone
- Visita guidata (auricolari inclusi): soci CCRS € 8,00 - ragazzi dai 6 ai 14 anni € 6,00 - ospiti € 10,00

Prenotazione obbligatoria e impegnativa entro e non oltre il 16 ottobre tramite mail a Ass. Cult. Prospettiva Arte info@prospettivaarte.it,
- comunicando il nominativo e l'età di ogni partecipante; un recapito telefonico
- allegando bonifico bancario (salvo differenti accordi) relativo alla quota di partecipazione (biglietto di ingresso + visita guidata) da effettuarsi sul seguente conto corrente: IBAN IT56M0335901600100000132330 intestato a Associazione Prospettiva Arte specificando nell'oggetto: “Mostra Frida Kahlo”
Nota: in caso di mancata partecipazione la quota corrisposta non potrà essere restituita. E’ però possibile farsi sostituire.