Una s-piacevole sorpresa!

Una s-piacevole sorpresa!

In una mattinata di fine maggio scorso il Centro si è risvegliato con una sorpresa inaspettata. Alcuni lamenti fuori dalle mura del Centro hanno attirato l'attenzione del guardiano Kouka, che ha chiamato immediatamente Clarisse ed Enzo. Usciti, la sorpresa è stata grandissima. Siamo sicuramente abituati a vedere casi di bambini denutriti o in pessime condizioni mediche, ma ritrovarseli avvolti in un pagne colorato, senza la presenza di nessuno è un'esperienza forte anche in Burkina.

Non è la prima volta che piccoli lasciati soli  vengono lasciati al centro e più volte sono stati portati presso altri istituti di accoglienza, continuando a sostenerli economicamente perchè nessuno è in grado di pensare a loro. Ci siamo posti allora la domanda se non era il caso di iniziare a pensare di badare a loro direttamente all'interno del centro. Gli spazi non mancano e potremo garantire loro assistenza , cibo , cure ed affetto fino a quando non troverebbero una sistemazione definitiva presso una famiglia.

Vedremo e valuteremo, ma nel frattempo il nostro piccolo amico ed altri casi come Lui riceveranno cure adeguate e sostegno  fino alla loro sistemazione .

Il nostro lavoro continua anche attraverso tanti, silenziosi e  piccolissimi gesti quotidiani

Grazie



Torna alla lista